.
Annunci online

  Cromwell [ Avv. Filippo Matteucci ' s Blog. Austrian Privatist Economist and Anarcho-Capitalist Libertarian Theorist ]
         

Battle of Marston Moor by http://www.slowleadership.org/blog/index.php?s=cavaliers


27 aprile 2012

BREVE CORSO INTRODUTTIVO ALLA SCIENZA DEL POTERE



BREVE CORSO INTRODUTTIVO ALLA SCIENZA DEL POTERE

 

LA COMUNICAZIONE POLITICA DELLA RIBELLIONE INTESA COME DIFFUSIONE DELLA CONOSCENZA DEL POTERE MASSOSTATALISTA

Il cittadino, il lavoratore, il risparmiatore, il padre di famiglia, per potersi difendere dal potere deve prima conoscere il potere. Deve sapere con chi ha a che fare. Deve capire chi ha progettato la sua mente e la sua vita, chi lo induce ad avere opinioni non sue, a fare scelte non sue. CAPIRE IL POTERE, significa capire chi pianifica le nostre vite e canalizza il nostro pensiero.

Proprio in questi tempi di grande predazione fiscale il cittadino, colui che è senza potere, deve attrezzarsi per difendere se stesso, la sua mente, la sua salute, la sua famiglia, i suoi beni, i suoi risparmi, il suo reddito dal prevaricante attacco predatorio dello stato, delle famiglie massostataliste padrone degli stati e delle multinazionali, delle organizzazioni sovranazionali di tali dinastie padrone che stanno instaurando il “nuovo ordine mondiale”, una dittatura da incubo orwelliano, rivolta al dominio delle menti, delle vite, degli averi dei popoli.

Possiamo informarci, finché c’è internet, finche non imbavaglieranno e censureranno tutto e tutti... dopo, quando avranno censurato, potremo solo ascoltare musica rap, partite di calcio, San Remo, guardare le offerte dei centri commerciali, ascoltare dibattiti politici finti, fregapopolo, ubriacarci e drogarci, tatuarci o farci dei piercing, andare al pub e in discoteca, da bravi servi cerebrolavati, imbelli e autodistruttivi. Diventeremo come il padrone ci vuole, se non lo siamo già.

Eppure CI STANNO DERUBANDO DEI NOSTRI AVERI E DEI NOSTRI REDDITI, TRAMITE TASSAZIONE, INFLAZIONE, CONTRIBUZIONE PREVIDENZIALE OBBLIGATORIA, DEBITO PUBBLICO, SPESA PUBBLICA PILOTATA. Credo che questo dovrebbe essere il nostro primo interesse. Altrimenti per chi lavoriamo, per chi viviamo?

E allora, vogliamo deciderci a SAPERE? Oppure, siccome la nostra schiavitù è un argomento sgradevole, la rimuoviamo dalla mente, e non ci pensiamo più?

Per chi ha il coraggio di sapere, ecco un breve corso introduttivo, fatto di link a letture, blog, siti, con un linguaggio alla portata di tutti. Quando sono indicati interi siti o blog, vuol dire che vale la pena di leggerli dalla prima all’ultima riga. L’insieme delle letture indicate serve solo a far aprire gli occhi, e non è certo esaustivo della materia. Chi vuol proporre altre letture ritenute significative può contattarmi su Facebook, o aderire al gruppo culturale privatista e hoppiano Tea Party Federazione Liberista su Facebook.

“Open your eyes, open your minds”...

 

INTRODUZIONE AL POTERE ....

http://blog.lexitalia.it/?p=372

http://www.finanzaediritto.it/articoli/principi-di-economia-privatista-4096.html

http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=29320

http://www.filosofiapolitica.net/download.asp?ID=03-02-09-Hoppe&target=article

Traduzioni italiane di alcuni degli scritti di Hans Hermann Hoppe,:

http://www.hanshoppe.com/wp-content/uploads/publications/Federalismo_Liberta.pdf

http://www.hanshoppe.com/wp-content/uploads/publications/trans/hoppe_natural-elites-italian.pdf

http://www.leonardofaccoeditore.com/enclave/articoli/20hoppe.htm

http://www.hanshoppe.com/wp-content/uploads/publications/hoppe-buchanan-italian.pdf

http://www.hanshoppe.com/wp-content/uploads/2009/06/ilpungolo-hoppe-democrazia-2004.pdf

http://www.hanshoppe.com/wp-content/uploads/publications/trans/hoppe_marxist-analysis-italian.pdf

 

COSA SAPPIAMO?  LA STORIA CHE CI HANNO RACCONTATO

http://partitodelsud.blogspot.com/2008/11/1860-macche-garibaldi-la-sicilia-venne.html

http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=20547

http://www.controcorrentedizioni.it/storia-proibita-p-141.html?osCsid=2da183dfad47d3415d757a7b911ed8f5

http://www.controcorrentedizioni.it/linghilterra-contro-regno-delle-sicilie-p-110.html?osCsid=2da183dfad47d3415d757a7b911ed8f5

http://www.controcorrentedizioni.it/storia-manipolata-p-148.html?osCsid=2da183dfad47d3415d757a7b911ed8f5

http://casatrinakria.blogspot.it/2008/03/1860-macche-garibaldi-la-sicilia-venne.html

http://www.controcorrentedizioni.it/banca-moneta-lusura-p-113.html?osCsid=2da183dfad47d3415d757a7b911ed8f5

http://xoomer.virgilio.it/kxxbar/massoni.htm

 

DALLA TEOCRAZIA AL MONDIALISMO

http://it.wikipedia.org/wiki/Teoria_del_complotto

http://it.wikipedia.org/wiki/Gruppo_Bilderberg

http://www.ariannaeditrice.it/vetrina.php?id_macrolibrarsi=47589

http://paolofranceschetti.blogspot.com/2008/10/cosa-serve-la-crisi-finanziaria-e-chi.html

http://paolofranceschetti.blogspot.com/2009/08/cosa-serve-la-crisi-finanziaria-parte-2.html

http://paolofranceschetti.blogspot.com/2009/05/il-sistema-in-cui-viviamo-il-sistema.html

http://www.genitoricattolici.org/chiesa%20e%20massoneria.html

http://amarelachiesa.blogspot.com/search/label/Monitor%20massoneria

http://www.vatican.va/holy_father/leo_xiii/encyclicals/documents/hf_l-xiii_enc_18840420_humanum-genus_it.html

 

EYES WIDE SHUT, BRAINS WIDE WASH : I MEZZI DI ASSERVIMENTO DI MASSA

http://paolofranceschetti.blogspot.com/2010/09/la-funzione-della-televisione.html

www.comedonchisciotte.org/site/index.php

http://peopleinarms.livejournal.com/354.html

http://www.effedieffe.com

http://peopleinarms.livejournal.com/543.html

http://laconquistadelse.forumcommunity.net/?t=48691507

http://blog.libero.it/caratteri/

http://www.ingannati.it

http://www.mariadinazareth.it/inferno%20libro%20a%20tu%20per%20tu....htm

 

LA GRANDE PREDAZIONE:  IL POTERE COME IMPOSIZIONE DEL SERVAGGIO E DEL TRIBUTO

http://www.radicicristiane.it/libro.php/id/84/Robert%20Benson/Il-padrone-del-mondo

www.disinformazione.it/il_grande_parassita.htm

http://www.disinformazione.it/onu_moneta_unica_mondiale.htm

http://riecho-economiaeliberta.blogspot.com/2011/12/quale-guerra-stiamo-combattendo.html

http://it.wikipedia.org/wiki/Mobilit%C3%A0_(sociologia)

www.lewrockwell.com/paul/paul334.html

http://www.agoravox.it/Per-il-bene-di-tutti-la-tassazione.html

http://teapartyfederazioneliberista.ilcannocchiale.it

http://www.agoravox.it/Mario-Monti-Bilderberg-ed-il-Nuovo.html

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/01/27/le-coop-e-il-giochino-dellopa/186804/

http://www.borsaplus.com/index.php/archives/2011/06/29/piu-tasse-sui-nostri-risparmi-no-grazie/

http://finance.yahoo.com/news/Low-rates-squeeze-savers-and-apf-3139420642.html?x=0

 

LE SOLUZIONI:  IL MONDO E’ NELLE NOSTRE MANI, BASTA VOLERLO

http://www.cromwell.ilcannocchiale.it/

http://www.opinione.it/articolo.php?arg=&art=66445

http://www.rischiocalcolato.it/2011/11/giuliano-melani-italiani-fate-uno-sforzo-comprate-il-debito-dell%E2%80%99italia.html

http://www.borsaplus.com/index.php/archives/2011/11/20/come-ripagare-il-debito-pubblico-trasformando-italia-in-paradiso-fiscal/

http://democraziaturnaria.ilcannocchiale.it/

www.libertarianism.com

www.usemlab.com/

www.movimentolibertario.it/

http://mises.org/daily/4454#content

 

 

Filippo Matteucci

Tea Party Federazione Liberista (Founder)

http://www.facebook.com/groups?%2F104254476309818%2F#!/groups/104254476309818/




26 giugno 2010

NO TAX ON FINANCIAL TRANSACTIONS

NO TAX ON FINANCIAL TRANSACTIONS



The speculation allows and makes possible the best price for the final user and makes markets more efficient and transparent: this is an economical law, but interested parasites have made the brainwashing to the people persuading the inexperts to think the opposite one.  The speculation is an occasion, an opportunity FOR ALL (anyone can invest in a fund) for make small earnings and it must be therefore boosted, because it produces wealth, and not be taxed. 

 

NO TAX IS EVER IN FAVOUR OF THE PEOPLE, ALL TAXES ARE AGAINST THE PEOPLE. 

 

The state does not resolve the problems, the state is the problem (Ronald Reagan). 

 

From over a century the fiscal pressure did only ascend, robbing citizens, workers, families, unbalancing the market, twisting the free competition, subsidizing patron-and-client, parasitic, oppressive unwieldly bureaucratic organizations. 

Today absolutely we should invert such tendency: no new tax should be created, no present tax should be increased, all the present taxes should be decreased and/or abolished. 

 

ANY STATE’S MASTER, RULER, POTENTATE WICH IMPOSES A NEW TAX OR INCREASES AN EXISTING TAX IS A TYRANT AND A ROBBER, INDEPENDENTLY FROM WHO AND WHAT HE’S GOING TO TAX. 

 

THE ULTRARICHES, THE FAMILIES MASTER AND OWNER OF THE STATES, DO NOT ESCAPE TAXES, BUT COLLECT THEM. 

 

The savings of the citizens are already taxed heavily by the inflation. 

A further taxation on the savings and/or on the revenues of savings is iniquitous and predatory.

Inflation is one of the more heavy taxes, hitting the savings and the purchasing power of the citizens. 

Inflation is used for finance piloted public expences, printing new paper money that inflates present paper money, that is to say the liquidity owned by citizens. 

The families of saving worker people come so impoverished, and their wealth, their purchasing power robbed by inflation goes to enrich the families of the beneficiaries of the public expence, beneficiaries arbitrarily designated. 

Instead is good and right that the wealth that every family should have is determined by the merits, virtue, intelligence, cautiousness, probity of that family, and not by who controls the state, the tax authorities, the public expence and the coin of money. 

Only a golden money or a gold-linked money would preserve the savings and the purchasing power of the citizens, of the productive classes.

 

For all this: 

 

NO TAX ON SAVINGS AND ON THE REVENUES FROM SAVINGS

 

NO TAX ON PERSONAL FINANCE INVESTMENTS

 

NO TAX ON BONDS, STOCKS, YIELDS, DIVIDENDS AND CAPITAL GAINS. 

 

NO TAX ON FINANCIAL TRANSACTIONS

 

Filippo Matteucci

Italian Privatist Economist for Global Free Trade


Join the Group! 

NO TAX ON SAVINGS – NO ALLA TASSAZIONE DEL RISPARMIO 

http://www.facebook.com/home.php?#/group.php?gid=245286314868&ref=ts


For reading:

 

http://epistemes.org/2008/01/10/dieci-buone-ragioni-per-non-tassare-le-rendite/

Articolo di Benedetto Della Vedova, Piercamillo Falasca e Mario Seminerio

 

http://www.tradersxsempre.com/public/forum/index.php?showtopic=1253&pid=135606&mode=threaded&start=

(intervento di Luciano Priori Friggi)

 

http://www.lewrockwell.com/block/block160.html

(articolo di Walter Block)

 

http://www.lewrockwell.com/paul/paul334.html

(articolo sull’Inflation Tax di Ron Paul)

 

http://www.clubeconomia.it/articoli/articolo.php?id=553

(articolo di Gian Battista Bozzo)

 

http://www.libertiamo.it/2010/01/12/teso-a-boeri-ma-esistono-le-rendite/comment-page-1/#comment-10224

(articolo di Adriano Teso)

 

http://www.italia-risparmio.it/finanza/rendite_finanziarie_ipotesi_sugli_effetti_di_un_aumento_di_tassazione.php

(articolo mio)

 

http://www.fff.org/freedom/0293c.asp

(articolo di  Victor Niederhoffer)

 

Proprietà privata e proprietà pubblica dello stato in Hans-Hermann Hoppe

http://www.filosofiapolitica.net/showArticle.asp?ID=03-02-09-Hoppe&IDArea=2&dateReview=03-02-2009&typeMenu=0&showMenu=true

e

Principi di economia privatista

http://www.finanzaediritto.it/articoli/principi-di-economia-privatista-4096.html

 

Wikipedia – Mobilità sociale

http://it.wikipedia.org/wiki/Mobilit%C3%A0_(sociologia)

 

www.hanshoppe.com

 

www.libertarianism.com

 

www.lp.org

 

http://democraziaturnaria.splinder.com

 

www.libertarian.co.uk

 

http://mises.org

 

Due parole sul sistema fiscale

http://paolofranceschetti.blogspot.com/2009/08/cosa-serve-la-crisi-finanziaria-parte-2.html  

http://paolofranceschetti.blogspot.com/2009/05/il-sistema-in-cui-viviamo-il-sistema.html  

 

www.ronpaul.org

 

http://propertyandmarket.ilcannocchiale.it/






8 gennaio 2008

ARIA LIBERA

ARIA LIBERA

L'Italia e l'Europa hanno bisogno di meno stato e più mercato, di meno politici, amministratori e burocrati e di più imprenditori.

Non capisco la follia di coloro che pur rendendosi conto che lo stato è uno strumento oggi in mano a famiglie di indegni potentati, vogliono conferire, contro gli interessi della propria famiglia, a questo stato-strumento più poteri, più funzioni, più tasse, più soldi.

E' come darsi la zappa sui piedi.

Ci vuole il massimo di rispetto e di tutela della proprietà privata, e la più ampia libertà di entrata sui mercati, il più ampio spazio per intraprendere liberamente attività produttive, senza alcun tipo di vessazioni burocratiche e stataliste.

Lo stato pensi all'ordine pubblico, oggi inesistente, e a difendere i confini dalle massicce invasioni straniere in atto (leggi: immigrati), che rendono città, paesi e campagne invivibili (e spingono i prezzi delle case, in acquisto o in affitto, alle stelle).

Siamo seri, siamo pragmatici, guardiamo alla realtà, senza farci istupidire da obsoleti pregiudizi demagogici e soprattutto ideologici.

Avv. Filippo Matteucci




8 gennaio 2008

IL VERO LIBERISMO

IL VERO LIBERISMO

Il vero liberismo non è quello di politici, professori universitari, superburocrati, tutta gente pagata coi soldi dello stato, coi soldi di noi contribuenti, quindi tutta gente statalista per natura, per definizione e per convenienza.

Il vero liberismo ha come veri ed unici protagonisti quei cittadini, imprenditori, liberi professionisti, lavoratori autonomi, dipendenti del settore privato, che ogni giorno combattono liberamente sui mercati, e, producendo ricchezza, tengono in piedi l'intero sistema.

Siamo noi ceti produttivi il liberismo.

Gli altri, coloro che ci vogliono amministrare e armonizzare, politici, professori universitari, superburocrati, i produttori di ideologie e chiacchiere, stipendiati con la ricchezza prodotta da noi e non da loro, sono liberisti a chiacchiere, appunto.

Molta gente dovrebbe riflettere sulla propria inutilità.

Ricordo, al riguardo, il pensiero di Luigi De Marchi e di Hans-Hermann Hoppe sullo statalismo di docenti e intellettuali europei, pagati dallo stato o dalle famiglie che usano lo stato e il fisco per ripianare i bilanci in rosso.

Avv. Filippo Matteucci



sfoglia     marzo        maggio
 







Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom